Moglie non prepara cena, migrante tira fuori la scimitarra – FOTO

27-01-2016

wmxzz23uhttp://www.corriereadriatico.it/ancona/ancona_giovane_minaccia_la_moglie_la_scimitarra_bloccato_arrestato-1510902.html

ANCONA – Finisce in manette un extracomunitario originario del Bangladesh arrestato in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia e lesioni. H.B., classe 1986, regolare sul territorio nazionale, pensava di farla franca e confidava nel silenzio e nella remissione della moglie, connazionale di 28 anni.

Ma la lite iniziata ieri sera prima della cena spaventava la donna che nonostante fosse riuscita a barricarsi nella camera da letto temeva per la sua incolumità. Infatti, da tempo l’uomo aveva perso il posto di lavoro ma, nonostante, la precarietà economica della famiglia, aveva continuato nelle sue abitudini, soprattutto nell’usanza di invitare a cena i suoi amici pretendendo dalla moglie piatti luculliani e accoglienze festose.

Di fronte alle rimostranze della donna che cercava di fargli capire l’impossibilità di cucinare per un numero così esagerato di commensali, l’uomo incominciava ad aggredirla verbalmente con epiteti e frasi offensive, in un crescendo di grida e urli, per poi passare a dati di fatto con spintoni, strattonamenti e schiaffi. Visto lo stato di alterazione del marito, la donna correva nella sua camera da letto, barricandosi all’interno.

L’uomo accecato dall’ira si scagliava contro la porta minacciando la moglie e urlandole di aprire la porta, battendo ripetutamente il legno con calci e pugni. La donna allertava allora il 113 della Questura e richiedeva aiuto. Immediatamente le Volanti giungevano sul posto e rintracciato l’appartamento si facevano aprire dall’uomo che accoglieva i poliziotti con una scimitarra in mano. Bloccato e disarmato, veniva accompagnato in questura e tratto in arresto.

ARTICOLI CORRELATI

Ancona, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento