Milano, migrante con spranga devasta auto in stazione

20-09-2017

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/milano-migrante-spranga-panico-e-vetri-rotti-centrale-1444154.html

“Era invasato, ha spaccato prima il lunotto anteriore della Land Rover, poi è salito in piedi sul cofano”.

Inizia così il racconto del passante che ha partecipato al momento di follia di un giovane migrante in stazione centrale a Milano. Un momento di follia piuttosto prolungato, considerando che la furia di devastazione è durata circa mezz’ora.

“Aveva in mano una mazza nera lunga un metro”, ha proseguito il testimone oculare. E con quella mazza ha distrutto molti vetri in stazione. Si trattava probabilmente di un pezzo di un’impalcatura, un bastone di ferro pesante almeno 5 chili. Non solo. Non contento di essere armato di spranga, ha ben pensato anche di raccogliere alcuni sanpietrini: “Ne aveva addosso almeno 7 o 8”, hanno raccontato all’Agi alcuni presenti.

E gli altri connazionali, immigrati che vivono e campeggiano ormai da tempo sui giardini di Piazza Duca d’Aosta? “Alcuni lo incitavano altri cercavano di fermarlo”, racconta una ragazza che ha visto la scena. A bloccare a terra l’invasato ci hanno pensato due militari dell’esercito.

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento