MILANO, IMMIGRATO LO PRENDE A COLPI DI MATTONELLA : ITALIANO IN FIN DI VITA

16-08-2017

Un uomo di 62 anni, italiano, è in gravi condizioni dopo essere stato colpito con una mattonella alla testa da un giovane nordafricano: è accaduto questa mattina verso le 10:45 a Milano, in via della Chiesa Rossa all’angolo con via De Sanctis a fianco al Naviglio Pavese. Lo straniero è stato fermato dai carabinieri che stanno ricostruendo l’ accaduto. Il ferito è stato trasportato al Policlinico – secondo quanto riferisce il 118 – “in condizioni molto gravi”.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/08/16/colpito-in-testa-con-mattonella-grave_52942ade-8dcd-478c-8cbc-3cbe69ef3fe8.html

– Paura in via Chiesa Rossa, nel quartiere Stadera. Questa mattina, poco dopo le 10, all’angolo con via De Sanctis, un uomo di 62 anni è stato colpito alla testa con una mattonella, che gli ha sfondato il cranio. L’uomo è stato trasportato in condizioni molto gravi al Policlinico e ora lotta tra la vita e la morte.

A dare la notizia è l’Azienda regionale emergenza urgenza che sul posto è intervenuta con un’ambulanza e un’automedica in codice rosso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radiomobile. Non è ancora chiaro che cosa sia successo, ma dalle prime informazioni sembra che l’aggressore sia il vicino di casa, un nordafricano, fermato poco dopo con l’ipotesi di tentato omicidio. I due abitano nello stesso comprensorio di via Neera e pare che avessero avuto discussioni in passato. Oggi, lo straniero avrebbe teso l’agguato al 62enne mentre si stava recando in farmacia.

http://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/aggressione-via-chiesa-rossa-1.3334950

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento