Milano: ecco la baraccopoli degli ospiti di Pisapia – VIDEO

28-02-2015

Siamo a Milano, nella città di Expo 2015. Percorrendo la tangenziale est che porta all’areoporto di Linate prendiamo lo svincolo per via Palmanova. Una semplice curva con vista sul fiume Lambro. Impossibile non vedere la schiera di baracche che sono state costruite ormai un anno fa sulla sponda destra, proprio a ridosso. Dietro quelle baracche ci sono distese di orti curati da alcuni pensionati che allevano galline e coltivano frutta e verdura.

Con quale acqua? Meglio non dirlo. Ma per raggiungere la favela e incontrare gli abitanti bisogna conoscere il sentiero che fanno tutti i giorni. L’ingresso ufficiale e’ quello di via Idro, a pochi metri dello storico campo rom sempre al centro di forti polemiche. Fermiamo la macchina e proseguiamo a piedi su una strada sterrata immersi nel fango e nei rifiuti di ogni genere. A circa trecento metri spunta il fiume e in mezzo alle frasche quelle baracche fatte di legno, cartone e plastica dove si vede salire del fumo. Significa che alle 8.00 di mattina qualcuno in casa c’é e quindi approfittiamo.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/milano-terra-di-conquista-%E2%80%8Becco-la-baraccopoli-dei-rom-1099798.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento