MILANO: AFRICANO ARMATO ATTACCA PASSANTI, POLIZIOTTI SPARANO ALLE GAMBE – VIDEO

08-04-2017

Attimi di paura a Milano. Un uomo è stato arrestato questa mattina dalla polizia in viale Monza: era armato di coltelli.
È stato segnalato da alcuni residenti, sembrava “dare di matto” minacciando i presenti. Sul posto è intervenuta la polizia. Non sono ancora chiare le motivazioni dell’uomo che si aggirava privo di documenti. Non è stato possibile bloccarlo con l’aiuto dello spray, così gli agenti gli hanno sparato quindi alle gambe per poterlo fermare. È stato trasportato in codice rosso al San Raffaele ma non è in pericolo di vita.

Lo straniero, originario dell’Africa centrale – ha minacciato i poliziotti intervenuti dopo una lite in un kebab.

“Ogni particolare di questo intervento particolare di stamattina sarà sottolineato ed evidenziato, questo episodio ci ha permesso di analizzare il concetto dei tempi di reazione, molto importante anche a seguito di quanto è accaduto a Stoccolma ieri. Oggi, in pochi minuti, il soggetto è stato neutralizzato e abbiamo avuto la sicurezza che non si tratta di un evento terroristico. Se questa persona risulterà irregolare, ho dato indicazioni che non deve restare in Italia. Ritengo che chi commette reato non debba stare qui, proprio come penso che l’accoglienza fatta in modo intelligente e organizzato sia un valore in più per la sicurezza”, ha affermato il questore di Milano Marcello Cardona.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/milano-minaccia-i-passanti-coi-coltelli-polizia-spara-e-1383802.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento