Milano, 80enne presa a calci e rapinata da immigrato

22-05-2017

Milano, donna spintonata e presa a calci durante una rapina in zona Cimiano: finisce in ospedale

Un’anziana donna è stata vittima di un’aggressione domenica sera, in via Madre Anna Eugenia Picco, zona Cimiano a Milano. Sul caso indaga la polizia che ha raccolto la denuncia della signora, un’italiana ottantenne.

Secondo il suo racconto, mentre rincasava è stata aggredita da un giovane – descritto come straniero – che l’ha spintonato e scaricata, facendola cadere al suolo. 

Dopo l’assalto, il ragazzo le ha strappato una collana d’oro ed è fuggito. La donna invece è stata soccorsa in codice verde dai medici del 118.

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/anziana-rapinata-cimiano-.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

One comment on “Milano, 80enne presa a calci e rapinata da immigrato

  1. mann333 ha detto:

    Mi Auguro sempre più di questi comportamenti e aggressioni contro persone Italiane ed anche peggio, voglio vedere se ad un certo punto ne avranno le scatole piene e prenderanno delle precauzioni e non come l altro giorno a Milano dove dei traditori della partia hanno manifestato per accogliere e cosi invadere l Italia con più maledetti vermi extracomunitari che per la stragrande maggioranza sono mussulmani. Spero tanto che anche l Italia sia presa di mira da attentati terroristici islamici coso forse cambierà il loro comportamento

Lascia un commento