Migrante sequestra e stupra la fidanzata ‘italiana’, brutale pestaggio

16-03-2018

Un 40enne ecuadoriano di Carugate (Monza) è stato arrestato ieri dai carabinieri per violenza sessuale aggravata, sequestro di persona, minacce aggravate e violenza privata, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Monza.

Secondo quanto ricostruito dalle indagini dei carabinieri di Vimercate (Monza), il 4 marzo scorso ha sequestrato la fidanzata ventenne, italiana, dopo una lite per gelosia, e l’ha brutalmente picchiata strappandole intere ciocche di capelli e violentata per un’intera notte in un box, minacciandola di morte.

La giovane, poi ricoverata in ospedale con il corpo martoriato dalle percosse, si è salvata perché il 40enne l’ha riaccompagnata a casa credendo di averla persuasa a suon di botte e violenze a non denunciarlo.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/03/16/picchia-e-stupra-fidanzata-arrestato_783ac2b4-d509-41df-ab37-5990cea36972.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Monza

RSS Feed Widget

Lascia un commento