Migrante distrugge 9 auto in sosta, uomo in coma

15-04-2018

Milano, 15 aprile 2018 – Gravissimo incidente, verso le 5 di domenica mattina, in via Tartini a Milano. Un 29enne egiziano stava tornando a casa, quando ha perso il controllo della sua auto che ha sbandato e colpito una decina di altre macchine e un palo della luce. Dopo lo schianto, il suo veicolo è rimasto fermo nella corsia opposta, ma il giovane che era alla guida si è allontanato velocemente. L’amico che viaggiava accanto a lui era in gravi condizioni, e il 29enne lo ha abbandonato sul sedile del passeggero senza nemmeno chiamare un’ambulanza.

Grazie a testimoni e telecamere, la fuga dell’autista è durata poco: il giovane è stato subito raggiunto dalla Polizia Locale nella sua abitazione poco distante dal luogo dell’incidente. Il passeggero dell’auto, anche lui egiziano, è stato invece trasportato in coma all’ospedale Niguarda per le gravi ferite riportate. L’autista ha riportato solo lievi ferite ma è stato portato in ospedale, dove si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest. Dagli esiti dell’analisi potrebbe la gravità delle accuse a suo carico, che potrebbero aggiungersi alla denuncia per omissione di soccorso. Nel primo pomeriggio sono terminati intanto i rilievi in via Tartini, che è stata riaperta al traffico.

https://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/incidente-via-tartini-1.3850400

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento