Migrante armato di ascia lancia moglie dal balcone

26-08-2017

Un romeno di 44 anni è stato arrestato dai carabinieri a Baranzate (Milano) per maltrattamenti nei confronti della moglie, che ieri ha picchiato e inseguito con un’ascia.
La donna, una connazionale di 57 anni, per sfuggire alla furia del marito si è lanciata dal balcone dell’abitazione, che si trova al primo piano. È lì che l’hanno trovata i carabinieri della tenenza di Bollate, avvertiti dai vicini spaventati dalle urla.
La discussione è nata dai sospetti del marito, ubriaco e con precedenti, circa una relazione extraconiugale della moglie. La donna è stata trasportata all’ospedale Sacco, dov’è tutt’ora trattenuta in osservazione per fratture al polso e a uno zigomo, oltre a contusioni varie.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/08/26/minaccia-moglie-con-ascia-arrestato_995e59d7-d13c-4f4c-84c9-31e749da3713.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento