Migrante aggredisce ragazza per strada perché ha caldo

20-07-2017

Momenti di paura mercoledì in via Maroncelli attorno alle 12.30 quando un uomo ha strattonato senza un apparente motivo una ragazza che era a passeggio col cane prima di dileguarsi. Il padre ha subito allertato le forze dell’ordine, che sono giunte sul posto poco dopo.

AGGRESSIONE. Una pattuglia della polizia ha perlustrato la zona, trovando l’uomo che dormiva su una panchina. Si tratta di un egiziano di 32 anni senza fissa dimora e irregolare. Non appena gli sono stati chiesti i documenti, l’uomo ha aggredito gli agenti, prendendosela prima col capo pattuglia e poi col collega. A fatica i poliziotti lo hanno immobilizzato e arrestato con l’accusa di minaccia, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Il 32enne non era ubriaco e nemmeno drogato, probabile che il caldo gli abbia dato alla testa, portandolo ad accanirsi su passanti e forze dell’ordine. Agli agenti sono stati dati due giorni di prognosi per le contusioni riportate.

Potrebbe interessarti: http://www.padovaoggi.it/cronaca/aggressione-agenti-padova-via-maroncelli-20-luglio-2017.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Padova

RSS Feed Widget

Lascia un commento