Massacrato a sprangate nel sonno dal vicino romeno

10-01-2015

L’IMMIGRAZIONE UCCIDE, NON SOLO A PARIGI

ANCONA – I carabinieri hanno identificato e fermato l’assassino di Giancarlo Sartini, il pensionato di 53 anni massacrato in casa la notte fra il 26 e il 27 dicembre scorsi a Chiaravalle.

Si tratta di un operaio romeno di 22 anni, residente a Chiaravalle, nello stesso palazzo della vittima, in via Circonvallazione, al piano di sopra. Il delitto sarebbe frutto di un furto degenerato in omicidio. Il giovane è stato fermato dai carabinieri con l’accusa di omicidio aggravato dalla rapina, dai futili motivi e dalla minorata difesa della vittima. Probabilmente si
preparava a fuggire e non si esclude abbia avuto dei complici.

http://www.corriereadriatico.it/ANCONA/chiaravalle_giancarlo_sartini_arrestato_assassino/notizie/1112087.shtml

ARTICOLI CORRELATI

Ancona, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento