Marocchino senzatetto aggredisce persone a bottigliate

14-04-2015

Intervento del nucleo radiomobile di Ventimiglia ieri sera in un bar di passeggiata Oberdan per via di uno straniero assai esuberante. Un cittadino marocchino Nafti Bettomi classe 1985, senza fissa dimora, in preda ai fumi dell’alcol è entrato nel bar ed ha iniziato ad inveire nei confronti di un ignaro avventore minacciandolo. Non contento ha minacciato, brandendo un collo di bottiglia, anche la titolare del bar, romena anche lei, intimandole di dare ad egli da bere e obbligandola a farsi consegnare i soldi in cassa.

Ma qualcuno ha chiamato il 112, così i carabinieri sono intervenuti e hanno arrestato il marocchino che attualmente si trova recluso presso la casa circondariale di Imperia.

http://www.riviera24.it/articoli/2015/04/14/193095/marocchino-ubriaco-minaccia-avventori-e-titolare-di-un-bar-sul-lungomare-di-ventimiglia

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento