MAROCCHINO PRENDE ITALIANO A COLPI DI ASCIA IN TESTA

03-06-2015

È accaduto ieri e per questo un 21enne marocchino è stato arrestato dai carabinieri della stazione Divino Amore per tentato omicidio. A restare ferito è stato un 42enne italiano, giunto all’ospedale di Albano con diverse ferite d’arma da taglio al capo e al torace, inferte probabilmente appunto con un’ascia. Nel frattempo i militari sono intervenuti in via dei Papiri, a Roma, in un complesso di case popolari, sulla base di una segnalazione di una lite violenta. Testimoni riferivano della discussione, poi degenerata, tra il 42enne e il 21enne. Dopo non molto i carabinieri trovano e arrestano in zona il marocchino. Nella sua abitazione i militari trovano una maglietta sporca con macchie di sangue. L’uomo si trova a Regina Coeli a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

http://www.iltempo.it/roma-capitale/2015/06/03/roma-marocchino-aggredisce-42enne-italiano-a-colpi-d-ascia-arrestato-1.1422113?localLinksEnabled=false

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento