Marocchino prende a cinghiate e sputi i passanti

07-07-2015

A torso nudo nel parco, colpisce i passanti con la cintura. Un 30enne marocchino ha seminato il panico al Bissuola di Mestre lunedì sera, prima di venire fermato, non senza fatica, dagli agenti di polizia intervenuti sul posto. La chiamata al 113 è partita intorno alle 23.15 da alcuni cittadini, che segnalavano un uomo che continuava a importunare i frequentatori del parco e ad autolesionarsi.

Al Bissuola sono giunte le volanti di polizia, insieme ai vigili urbani e al personale del 118, trovando l’uomo in evidente stato di agitazione. Il 30enne ha continuato a provocare ed aggredire gli uomini delle forze dell’ordine, addirittura a un certo punto ha sputato contro il capopattuglia della volante del commissariato di Mestre. Finché, con estrema difficoltà, gli adetti del 118 sono riusciti a sedarlo.

Lo straniero è stato indagato in stato di libertà per una lunga serie di reati: rifiuto di generalità, oltraggio resistenza e violenza a pubblico ufficiale, minacce aggravate, atti contrari alla pubblica decenza, turpiloquio. L’agente colpito dagli sputi è stato invece costretto ad aspettare gli esiti degli esami del sangue, per un’eventuale profilassi da affrontare nel caso fosse stato positivo a infezioni virali. Infine si è scoperto che il 30enne si era reso responsabile di un episodio analogo poche ore prima, intorno alle 18.50, nelle vicinanze del laghetto del parco: era intervenuta la polizia municipale, che a propria volta aveva chiesto l’ausilio della questura e del 118. Anche in quel caso l’uomo era stato sedato dai sanitari.

Nel tardo pomeriggio, inoltre, il 113 è stato contattato anche da un mestrino che aveva notato nel parco la sua bicicletta, rubata alcuni giorni prima. Era in possesso di un cittadino russo di 18 anni, fermato dagli agenti poco dopo: appurato che si trattava proprio della bici di proprietà dell’uomo, il ragazzo è stato indagato sul posto per ricettazione e la bicicletta riconsegnata al legittimo proprietario.

Potrebbe interessarti: http://mestre.veneziatoday.it/bissuola/parco-sputa-contro-agente-sedato.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Venezia

RSS Feed Widget

Lascia un commento