Marocchino la stupra in hotel, a Milano

15-02-2018

n marocchino di 30 anni è stato arrestato per violenza sessuale nei confronti di una connazionale della stessa età, stuprata in un albergo in via Lulli, a Milano. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la donna ha conosciuto lo straniero in un locale ieri sera. L’uomo avrebbe approfittato del fatto che la 30enne era sola e così è riuscito a trascinarla in auto, dove l’ha picchiata per impedirle di scappare. A quel punto l’ha portata nell’albergo New Milan di via Lulli, a poca distanza da piazzale Loreto.
La donna ha detto di essere stata violentata in una camera e di aver atteso che il suo aggressore si addormentasse per poter chiedere aiuto. Quando i poliziotti sono entrati nella stanza, il marocchino stava ancora dormendo. Gli agenti hanno trovato alcune tracce di sangue sul pavimento e in altri punti. Il nordafricano è stato arrestato e portato nel carcere di San Vittore, mentre la vittima è stata accompagnata alla clinica Mangiagalli per una visita.
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2018/02/15/stupro-in-albergo-milano-uomo-arrestato_3cd449ee-db7b-4110-ad15-12208d7ff775.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento