Maghrebini danno fuoco auto e si accoltellano

10-09-2014

GROSSETO – È stata una escalation: l’auto a fuoco, la lite, il coltello. Ieri sera verso le 22 in via Monteverdi, tra via Scansanese e piazza Barzanti, i Vigili del fuco sono intervenuti per spegnere un’auto che stava bruciando. In breve tempo, tra il proprietario e un amico, entrambi maghrebbini, è scoppiata una violenta lite, un crescendo, fino a quando l’amico del titolare dell’auto ha estratto un coltello, minacciando l’altro.

A quel punto sono stati chiamati i carabinieri della compagnia di Grosseto, che hanno disarmato l’uomo, denunciandolo per porto abusivo di coltello. Non sono ancora chiare le cause dell’incendio che ha distrutto l’auto, ma non è escluso che sia doloso.

http://www.ilgiunco.net/2014/09/10/auto-brucia-in-citta-lite-tra-il-proprietario-e-un-amico-e-spunta-anche-un-coltello/

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Grosseto

RSS Feed Widget

Lascia un commento