Lei lo vuole lasciare, immigrato la prende a pugni e morsi in mezzo alla strada

08-05-2017

Milano. Lei lo vuole lasciare, lui la prende a pugni e morsi in mezzo alla strada: arrestato

Ha aggredito la moglie con pugni e morsi. Poi l’ha lasciata a terra, sul marciapiede di via Giulio e Corrado Venini, in zona Loreto a Milano. E si è allontanato senza rimorsi. Motivo di tale violenza? La decisione della donna di lasciarlo proprio a causa del suo atteggiamento violento.

Fortunatamente, questa volta, diversi testimoni hanno assistito al pestaggio in strada – avvenuto domenica sera – ed hanno chiamato la polizia. Gli agenti hanno così potuto arrestare l’uomo: un cittadino cinese di quarantuno anni. La donna, una sua connazionale coetanea, è stata trasportata all’ospedale Fatebenefratelli. Aveva un occhio tumefatto, lividi e segni di morsi su tutto il corpo. Per lei i medici hanno disposto cinque giorni di prognosi.

La donna ha raccontato ai poliziotti le numerose aggressioni subite nel tempo da parte del marito. L’uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/morde-moglie-venini.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento