Immigrato deruba mamma deputato PD: si muovono Procura e Prefetto, subito trovato

16-12-2015

TRIESTE – Era stata derubata il 9 dicembre scorso, nell’intimità della sua casa, a Trieste, la mamma di Gianni Cuperlo, deputato e dirigente del Partito Democratico.
La donna era stata presa di mira dai ladri che le avevano sottratto, dopo aver forzato una porta, circa 10mila euro in oro e monili.

Immediata la denuncia ai carabinieri che altrettanto velocemente hanno individuato il presunto responsabile del furto che ieri, martedì 15 dicembre, è stato denunciato.

Si tratta di F.G.H, un dominicano di 22 anni di fatto domiciliato in Trieste. La brillante operazione è stata condotta, col coordinamento Procura giuliana, dalla stazione dei carabinieri di Trieste e dei colleghi del Nucleo operativo.

http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/TRIESTE/trieste_derubata_oro_mamma_gianni_cuperlo_preso_ladro/notizie/1738812.shtml

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Trieste

RSS Feed Widget

Lascia un commento