Immigrato irrompe in condominio per stuprare 50enne

05-09-2017

Dopo gli arresti delle bestie di Rimini per lo stupro di una turista polacca e di una trans, scattano le manette per un altro migrante, proveniente dall’area sub sahariana, accusato di aver aggredito con lo scopo abusarne una donna di 50 anni a Potenza.

Altro tentativo di stupro e altro arresto ai danni di un migrante. È quanto accaduto a Potenza,dove una donna di 50 anni è stata aggredita da un immigrato nell’androne di un palazzo nel centro storico di Potenza, come riferito da Tgcom24. L’uomo originario della zona dell’Africa sub-sahariana è stato prima bloccato da due uomini e poi scortato in questura per essere ascoltato dalla polizia. Ora toccherà al giudice decidere della pena da infliggere all’aggressore.

La 50enne oltre alla choc non ha riportato danni, fortunatamente la violenza non è stata portata a termine. Secondo le prime ricostruzioni, il migrante avrebbe atteso l’uscita della donna da casa per aggredirla a pochi metri dal portone di casa.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/potenza-migrante-arrestato-accusato-violenza-sessuale-1437762.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Potenza

RSS Feed Widget

Lascia un commento