Immigrato guida assalti contro agenti durante scontri del primo maggio – VIDEO

02-05-2017

C’era un ‘ragazzo di colore’ alla guida del corteo del primo maggio a Torino che ha portato agli scontri.

Una manifestazione che, come spesso accade alla festa dei Lavoratori, è finita con i tafferugli tra polizia e manifestanti. Come si vede nel video, l’immigrato con l’ombrello rosso, di fronte allo striscione dello spezzone sociale del corteo, fronteggia gli agenti. Poi li provoca e infine si scaglia contro uno di loro, aggredendolo e scatenando la reazione dei celerini.

Le immagini stanno facendo il giro dei social network e si prevedono polemiche. Una parte dei manifestanti stava cercando di attivare sotto il palco allestito in piazza San Carlo. La piazza si era ormai già svuotata, ma gli antagonisti – nonostante il divieto delle forze di polizia – hanno provato a tutti i costi a forzare il blocco. Dopo una piccola carica di alleggerimento, il corteo si è radunato pochi passi più indietro. A quel punto un ragazzo di colore, sotto l’ombrello rosso, ha urlato qualcosa contro gli agenti. Poi si è scagliato contro uno di loro, colpendolo sullo scudo e facendolo indietreggiare. A quel punto è scoppiato il pandemonio, con la polizia costretta ad usare i manganelli per evitare che la situazione degenerasse.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/torino-immigrato-assalta-agente-poi-scontri-primo-maggio-1391739.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Torino

RSS Feed Widget

Lascia un commento