Immigrato entra in casa per rubare: pensionato lo abbatte a colpi pistola

20-10-2015

Un immigrato di 28 anni è stato ucciso a colpi di pistola in un appartamento a Vaprio D’Adda, nel Milanese, dove si era introdotto con alcuni complici per rubare. A premere il grilletto dell’arma, regolarmente detenuta, è stato il padrone di casa, un pensionato di 65 anni. A lanciare l’allarme ai carabinieri è stata una vicina di casa mentre il 118 è stato allertato dallo stesso pensionato. L’uomo è ora indagato per eccesso colposo di legittima difesa.

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/lombardia/milano-28enne-entra-in-appartamento-per-rubare-pensionato-lo-uccide_2139401-201502a.shtml

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento