Immigrato ai domiciliari evade 87 volte per giocare al Casinò

Soddisfatti

Evade 87 volte dagli arresti domiciliari per giocare al Casinò
Riviera24.it
Sanremo – Il pubblico ministero aveva chiesto 1 anno e 4 mesi. Semahi, con alcuni trascorsi da “passeur” al confine italo-francese di Ventimiglia – lo avevano arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina – era stato catturato, nel
In libertà per lavorare. Ma andava al casinòLibero Newstutte le notizie (2) »

Crimini Immigrati

Lascia un Commento