Immigrata beccata con clandestini in auto

25-04-2015

Villa di Chiavenna, 24 aprile 2015 – È stata arrestata con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina perché stava cercando di passare il confine di Villa di Chiavenna con tre clandestini afghani.

Nasrin Esmaiel, 49enne iraniana residente in Olanda, è finita in manette ed è stata condannata per direttissima a 8 mesi di reclusione e 20mila euro di multa, concessa la sospensione condizionale della pena. La donna è stata bloccata dai carabinieri della Compagnia di Chiavenna mentre tentava di varcare il confine svizzero di Castasegna in auto con a bordo tre cittadini afghani clandestini.

http://www.ilgiorno.it/sondrio/chiavenna-immigrati-clandestini-arresto-1.885499

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Varese

RSS Feed Widget

Lascia un commento