Firenze: immigrato blocca ragazza e tenta stupro in pieno centro

23-02-2017

L’ha seguita nel cuore della notte per tutto il centro e, arrivati all’altezza di Peretola, l’ha presa alle spalle stringendole la sciarpa intorno al collo con l’intento di tramortirla e abusare di lei. La vittima, 23enne fiorentina, ha però reagito impedendo a un cittadino indiano di 28 anni, residente a Fiumicino (Roma) ma in realtà senza fissa dimora, di portare a termine la violenza.

La giovane è riuscita a colpirlo con due calci e a fuggire verso un mezzo del Quadrifoglio i cui operatori l’hanno soccorsa e hanno dato l’allarme. L’uomo, poco dopo, grazie alla descrizione della giovane, è stato rintracciato e arrestato da una pattuglia della Guardia di Finanza.

Intorno alle 3, la ragazza, appena uscita dal pub dove lavora (nel centro della città) si è avviata verso la sua abitazione. Quasi subito ha avuto la sensazione di essere seguita e, come ha raccontato, ha anche cercato di sviare l’uomo che ogni tanto si fermava facendo finta di guardare il cellulare. Quando è arrivata vicino a un giardino di Via Baracca ha sentito la stretta al collo. Caduta a terra, e ferita al mento dal laccio che lui le aveva stretto al collo, la giovane è riuscita a divincolarsi assestando due calci, uno all’inguine e uno alla testa, all’indiano, che è fuggito.

Gli operatori del Quadrifoglio hanno soccorso la ragazza e hanno fermato un’auto delle fiamme gialle impegnata in un servizio di controllo del territorio. Mentre sul posto arrivavano un’ambulanza e una volante della polizia, i finanzieri hanno fermato il 28enne, poi
riconosciuto dalla giovane, che avrebbe anche confermato il tentativo di violenza.

Il pm di turno Sandro Cutrignelli ha chiesto al gip la convalida dell’arrestoin carcere per l’uomo (regolare in Italia grazie a un precedente contratto di lavoro) per tentata violenza sessuale e lesioni aggravate. La giovane, accompagnata al pronto soccorso, è stata medicata e dimessa con una prognosi di tre giorni.

http://www.firenzetoday.it/cronaca/peretola-tentata-violenza-sessuale.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Firenze

RSS Feed Widget

Lascia un commento