Fabbrichette cinesi: dormitori in amianto…

30-11-2014

ROVIGO – Dormivano in dormitori fatiscenti, costruiti in parte in amianto. Questa la situazione portata alla luce dagli accertamenti della Direzione territoriale del lavoro di Rovigo, che ha operato con i carabinieri del Nucleo dell’Ispettorato del Lavoro. L’operazione ha toccato i Comuni di Rovigo, Lendinara, San Bellino e Badia Polesine, concentrandosi su laboratori tessili gestiti da cittadini cinesi.

I risultati non sono mancati. La novità, rispetto ad altre attività di questo tipo, sta nella situazione in alcuni casi riscontrata: lavoratori che passavano la notte in dormitori non solo piuttosto squallidi, ma potenzialmente pericolosi.

http://www.ilmattino.it/PRIMOPIANO/CRONACA/amianto-laboratori-cinesi-rovigo/notizie/1039584.shtml

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Rovigo

RSS Feed Widget

Lascia un commento