Expo: nordafricani prendono a pugni venditore

06-05-2015

Un violento parapiglia è avvenuto in piazza Mercanti, davanti a un chiosco centralissimo che vende souvenir, intorno alle 20 di martedì 5 maggio. Un venditore di ricordini e portachiavi e’ stato aggredito e colpito con un pugno da alcuni nordafricani che avevano iniziato a litigare e a rompere delle bottiglie di vetro.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia in servizio nella zona ma i litiganti sono fuggiti.

“Alcuni nordafricani che si trovavano in piazza hanno rotto una bottiglia di vetro vicino al chiosco – ha raccontato il commerciante secondo quanto si è appreso – ho chiesto loro di allontanarsi e di smetterla perche’ stavano infastidendo le altre persone. Uno di loro mi ha strattonato e mi ha colpito con un pugno – ha proseguito -, poi sono fuggiti”.

Potrebbe interessarti: http://centro.milanotoday.it/rissa-centro-nordafricani.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento