Evade da domiciliari, fa incidente e lascia ferito senza soccorso

01-11-2017

Milano. Evade dai domiciliari, fa un incidente e scappa senza soccorre il ferito: arrestato 27 anni

Evade dagli arresti domiciliari in via Paolo Segneri, zona Giambellino, e si mette alla guida della propria auto ma fa un incidente in via Francesco De Sanctis, zona Chiesa Rossa. Così decide di abbandonare la vettura, omettendo di soccorrere il conducente ferito dell’altra auto.

In meno di un’ora – lo schianto è delle 4.18 e l’arresto delle 4.43 – la polizia lo blocca all’interno della sua abitazione. A tradire il nordafricano è stata la targa della sua Fiat Bravo.

In manette – questa volta in carcere – è finito un cittadino marocchino di 27 anni. L’uomo era ai domiciliari per motivi di droga e doveva scontare 10 mesi. E’ stato arrestato per evasione e sarà sottoposto ad un processo per direttissima.

La polizia locale, inoltre, ha aperto un’indagine a suo carico per l’omissione di soccorso di cui si è reso protagonista. L’altra persona coinvolta nell’incidente, un 51enne, è stata portata al San Paolo in codice giallo dai medici del 118. Non è in gravi condizioni.

Potrebbe interessarti: http://www.milanotoday.it/cronaca/incidente-stradale/evade-domiciliare-fa-incidente.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Milano

RSS Feed Widget

Lascia un commento