Esce da scuola e migrante tenta di stuprarla

07-02-2018

Psicodramma collettivo a Palermo: una studentessa di 17 anni del Magistrale “Regina Margherita” – rinomato istituto scolastico nel cuore del capoluogo siciliano – ha dato l’allarme, dopo aver subìto un tentativo di violenza sessuale da parte di un giovane extracomunitario mai visto prima. E ora in città è “caccia all’uomo”.

La giovane ha descritto così l’accaduto: ieri mattina stava per entrare a scuola come sempre, quando un ragazzo maghrebino che si trovava in zona Ballarò, nei paraggi del cancello d’ingresso, s’è abbassato di colpo i jeans e ha tentato d’afferrarla per un braccio, in modo da stringerla a sé.
La ragazza, benché spaventata a morte, è riuscita a urlare attirando l’attenzione dei passanti e contemporaneamente – strattonando il suo aggressore – a divincolarsi, fuggire via ed entrare a scuola.

In un baleno, le istituzioni scolastiche hanno allertato la Polizia di Stato: e adesso a Palermo s’è scatenata una vera “caccia all’uomo” – le indagini sono a cura del Commissariato Oreto-Stazione – nel tentativo di riuscire ad acciuffare lo stupratore mancato nordafricano in base ai pochi particolari certi e all’identikit fornito dalla vittima, riuscita a scampare alla violenza grazie a una prontezza d’animo non comune.
E va detto che un giovane extracomunitario è anche stato fermato dagli agenti: ma già dopo le prime verifiche è apparso palese che non si trattava del maghrebino autore del tentativo di violenza.

https://www.ilgazzettino.it/italia/cronaca_nera/s_calato_jeans_ha_tentato_di_stringermi_palermo_caccia_uomo-3531516.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Palermo

RSS Feed Widget

One comment on “Esce da scuola e migrante tenta di stuprarla

  1. mann333 scrive:

    Mi appello a quel paio di Italiani che si possono ancora reputare UOMINI, non appena viene trovato quel pezzo di merda bastardo; squartatelo fategliela pagare

Lascia un commento