Emergenza crimini immigrati a Mestre: 3 rapine in poche ore

26-04-2015

MESTRE – Cinque arresti in poche ore. Tutti rumeni e moldavi, con molti precedenti, sorpresi a rubare dalle Volanti della polizia impegnate in un servizio di controllo del territorio. Il primo arresto sabato sera in Corso del Popolo: a finire in manette un moldavo di 27 anni pizzicato mentre rubava una bici. Ma era solo l’inizio. Poche ore dopo stessa sorte per un romeno di 45 anni che con un piede di porco ha forzato il parcometro dell’Interspar di via Torino. Alla vista della polizia ha tentato la fuga, ma è stato bloccato e arrestato dopo poche centinaia di metri.

E poi il colpo più grosso, alle tre di notte, in via Miranese 158 al bar “Rosa due”. Tre romeni hanno tentato di scassinare le saracinesche del locale, ma hanno fatto talmente tanto chiasso che i residenti hanno chiamato il 113. Giunti sul posto gli agenti delle Volanti hanno arrestato i tre romeni di 23, 27 e 32 anni tutti con numerosi precedenti. Domani mattina saranno processati per direttissima.

http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/VENEZIA/volanti_polizia_mestre_via_miranese_ladri/notizie/1319886.shtml

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Venezia

RSS Feed Widget

Lascia un commento