Efficenza: Espulso nel 2010, era ancora qui

17-04-2015

I carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle hanno arrestato un 28enne albanese ritenuto responsabile di ingresso clandestino nel territorio nazionale. Nel corso di un servizio perlustrativo i militari hanno notato il giovane in strada il quale alla loro vista cercava di defilarsi. L’esito del controllo ha consentito di appurare che sul suo conto gravava un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale emesso dalla prefettura di Reggio Emilia nel 2010. Tratto in arresto il 28enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.

http://www.faxonline.it/gioia/cronaca/11663-su-di-lui-pendeva-un-decreto-di-espulsione-arrestato-dai-cc

Ai domiciliari. Questi magistrati sono meglio dei comici.

ARTICOLI CORRELATI

Bari, Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento