Donna scippata insegue borseggiatore e lo fa arrestare

03-04-2015

È stata la caparbietà e la determinazione di una donna, vittima di un borseggio, a consentire l’arresto di un cittadino straniero di 42 anni, che, approfittando delle tante persone che a quell’ora affollano le Metropolitane che da Termini si dirigono verso la periferia sud della Capitale, ha tentato di “alleggerirla” dei suoi averi.

È successo nel primo pomeriggio. La vittima, una donna di 47 anni, accortasi della presenza di un uomo che gli si era appoggiato addosso in modo innaturale, coprendole la borsa con un giubbotto che aveva in mano, si è insospettita, ed ha subito controllato se all’interno della stessa fosse stato asportato qualcosa. Non vedendo più il cellulare, ha subito sospettato dell’uomo e gli ha intimato di restituirle il maltolto. Lo straniero ha però declinato ogni responsabilità ed ha cercato di divincolarsi tra la folla. Ma la donna non si è persa d’animo e con un gesto veloce ha spostato il giubbotto che l’uomo teneva appoggiato sul braccio, scorgendo il suo telefono.

A questo punto il borseggiatore ha lasciato cadere a terra l’apparecchio della 47enne ed ha tentato di fuggire approfittando dell’apertura, proprio in quel momento, delle porte scorrevoli della metropolitana.

Inseguito e strattonato dalla vittima, che nel contempo si è messa anche a gridare per attirare l’attenzione di qualcuno, il ladro è stato bloccato poco dopo dagli agenti della Polizia di Stato e dal personale della sicurezza in servizio nella stazione.

Identificato per A.H., peruviano di 42 anni, l’uomo è stato accompagnato presso gli uffici del Commissariato Viminale e arrestato. Messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

http://www.iltabloid.it/blog/2015/04/03/roma-tenta-di-borseggiare-una-donna-sulla-metro-arrestato/

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Roma

RSS Feed Widget

Lascia un commento