Donna presa a morsi dal ‘compagno’ nordafricano

02-05-2014

Una donna di 42 anni, V.S., è stata aggredita a morsi dal compagno di origine nordafricana, che dopo essersi autolesionato con un coltello, si è barricato in casa, scappando (così pare) dalla finestra, all’arrivo dei vigili del fuoco e della polizia, che hanno forzato la porta. E’ accaduto, intorno alle 12.30, in via Arnaldo da Brescia, a Sanremo, nei pressi della centralissima piazza Eroi. Ora è caccia all’uomo. 

La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un equipaggio della Croce Rossa e l’automedica e la donna è stata stabilizzata e portata in ospedale. Accertamenti sono in corso per ricostruire l’accaduto e per rintracciare l’uomo del quale si sono perse le tracce. La polizia ha raccolto la testimonianza dei vicini. L’episodio, avvenuto nell’ora di punta, vicino al mercato ortofrutticolo, ha richiamato una folta schiera di curiosi. 

http://www.riviera24.it/articoli/2014/05/1/175536/ferisce-la-compagna-a-morsi-e-si-accoltella-poi-si-barrica-in-casa-e-scappa-dalla-finestra-foto

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Sanremo

RSS Feed Widget

Lascia un commento