Donna molestata da immigrato vicino centro profughi

05-05-2015

Una donna ha presentato denuncia alla Polizia di Stato, raccontando di essere stata avvicinata e palpeggiata nelle parti intime da un individuo che, dopo le urla della presunta vittima, è scappato velocemente, facendo perdere le proprie tracce.
L’episodio è successo nel pomeriggio di lunedì, in via Orfane, la stradina vicina al Municipio di Agrigento, in pieno centro storico. L’uomo avrebbe messo le mani addosso alla donna, e quest’ultima per tentare di liberarsi, le ha scagliato addosso alcuni sacchetti della spesa. Le urla hanno richiamato l’attenzione di passanti e residenti, che hanno soccorso la vittima, impaurita e in stato di choc.
Sul posto sono intervenuti i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento e un’ambulanza del 118. Non c’è stato bisogno del trasferimento in ospedale. Poco più tardi la donna ha fornito una descrizione dell’aggressore, specificando che si tratta di un immigrato.

http://www.agrigentoflash.it/ap/2015/05/05/agrigento-donna-palpeggiata-e-aggredita-da-sconosciuto/

ARTICOLI CORRELATI

Agrigento, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento