Detenuto tunisino appicca incendio, aggredisce gli agenti e inneggia a Isis

17-06-2018

Detenuto tunisino appicca un incendio, aggredisce gli agenti e inneggia all’Isis. Tutti i dettagli nell’articolo

Un tunisino di 31 anni prima ha picchiato un suo connazionale e poi, riportato in cella, ha appiccato un incendio e minacciato gli agenti con una lametta….

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Reggio Emilia

RSS Feed Widget

Lascia un commento