Detenuto Musulmano prende a morsi agenti: “Non indosso le scarpe”

15-10-2017

Una nuova aggressione all’interno del carcere Due Palazzi, con un detenuto che picchia due agenti durante l’orario di servizio. Lo denuncia la segreteria regionale del Si.n.a.p.pe, sindacato nazionale autonomo della polizia penitenziaria. Come riportano i quotidiani locali, l’aggressione risale a due giorni fa, nelle ore del mattino. I due poliziotti stavano svolgendo il turno normale quando si sono imbattuti in un detenuto di origine africana, che si trovava in isolamento proprio per motivi disciplinari.

Lo straniero, che ha anche manifestato tendenze estremiste, professandosi simpatizzante dell’Isis, voleva scendere senza le scarpe, ma quando uno dei poliziotti l’ha invitato a infilarsele lui è partito scagliandogli un pugno in pieno volto. Poi ha preso il braccio dell’altro e l’ha morso.

Potrebbe interessarti: http://www.padovaoggi.it/cronaca/detenuto-morde-guardie-due-palazzi-padova-14-ottobre-2017.html

ARTICOLI CORRELATI

EVIDENZA, Padova

RSS Feed Widget

One comment on “Detenuto Musulmano prende a morsi agenti: “Non indosso le scarpe”

  1. mann333 scrive:

    Mi sembra di vedere; Oggi le Comiche, solo in in no Stato barzelletta si possono avverare cose simili, dei Poliziotti che vengono menati da bastardi mussulmani irregolari. I Poliziotti sono anche da capire perchè prima che intraprendino un azzione contro un immigrato irregolare mussulmano anche se solo per propria difesa ci devono pensare 10 volte, perchè questi “”Signori o risorse, arricchimento Culturale”” fate voi, dicevo questi hanno dei protettori a i piani alti della Politica trà i quali la sinistra al completo i benpensanti dell alta società culturale etc. cioè bastardi varii

Lascia un commento