Costretti a fermare il treno, perché pakistano aggredisce passeggeri

25-01-2016


Il Resto del Carlino
Urla e minacce, fermato il treno: pachistano nei guai
Il Resto del Carlino
Momenti di paura quelli vissuti ieri mattina dai passeggeri di un treno Frecciabianca, fino a quando l’uomo, un 34enne di origini pachistane, non è stato fatto scendere dal treno, a Imola. Una fermata non prevista quella nella stazione sul Santerno e

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, EVIDENZA, Imola

RSS Feed Widget

Lascia un commento