Coppia mista di ladri finisce nel fosso con l’auto per un selfie

04-05-2017

Hanno rubato un’auto ma per farsi un selfie sono finiti in un fosso. Una volta messisi in salvo si sono dati alla fuga, ma sono stati identificati e denunciati per ricettazione perché hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari. I protagonisti sono un minorenne italiano e un marocchino 20/enne che avevano rubato la vettura per scorrazzare lungo le strade di Ceggia (Venezia) prima di finire in un fosso.
A causa delle ferite riportate hanno chiamato i sanitari del Suem 118 raccontando di essere caduti mentre andavano in bici.
Una giustificazione che non ha retto davanti alle indagini dei carabinieri e messi alle strette i due hanno raccontato la verità.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/05/04/per-un-selfie-in-fosso-con-auto-rubata_a0770554-db31-436e-8519-6fe7751ca6a9.html

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Venezia

RSS Feed Widget

Lascia un commento