Controlli antiterrorismo in campo nomadi

16-11-2015

Un 46enne originario della Serbia-Montenegro, che vive nel campo nomadi di Palermo è stato arrestato dai carabinieri nell’ambito di una serie di controlli antiterrorismo.

I militari hanno effettuato un controllo nel campo rom, e al momento della richiesta dei documenti si sono visti consegnare una carta d’identità falsa rilasciata dall’autorità slovena. Pertanto l’uomo è stato posto in stato di fermo di identificazione ed accompagnato all’Ufficio Immigrazione della Questura di Palermo per accertarne l’esatta identità.

Dalle indagini è emerso che già negli anni ’80 l’uomo girava per l’Italia con un altro nome, commettendo svariati reati, compreso un omicidio. Nel 2006 però ha beneficiato dell’indulto, e quindi tornò a piede libero. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, il 46enne è stato giudicato con rito direttissimo, conclusosi con la convalida dell’arresto.

http://www.askanews.it/regioni/sicilia/controlli-antiterrorismo-in-campo-nomadi-palermo-un-arresto_711662837.htm

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento