Consigliere di sinistra accoltellato da immigrato per questioni di soldi

19-04-2018

Aggressione a colpi di fendenti ai danni di un consigliere comunale di Belluno: Bruno Longo, consigliere di “Belluno è di tutti”, è stato affrontato da uno straniero davanti al bar da Renzo, in via Vittorio Veneto.

E’ stato colpito a un braccio e trasferito al pronto soccorso del San Martino per le medicazioni: non è in gravi condizioni e ha spiegato di persona alla polizia quel che era accaduto.

L’aggressore, che probabilmente conosce il consigliere, secondo alcune testimonianze, avrebbe urlato alcune frasi a proposito di questioni di denaro: il movente dell’aggressione è al momento al vaglio delle squadre della polizia di Stato intervenute in forze.

Lo straniero è stato fermato: gli operatori delle Volanti con il dirigente Natalicchio sono intervenuti immediatamente sul luogo e sono riusciti, oltre che a disarmare lo straniero che ha minacciato anche loro, a caricarlo su una pattuglia per portarlo in questura. Sul posto anche personale della squadra mobile e la polizia scientifica per i rilievi.

http://corrierealpi.gelocal.it/belluno/cronaca/2018/04/19/news/aggredito-consigliere-comunale-di-belluno-1.16732998

ARTICOLI CORRELATI

Belluno, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento