Coltellate tra africani per una 2 euro

02-05-2015

Un marocchino di 29 anni ha aggredito e ferito un giovane tunisino con il quale si contendeva pochi euro per l’acquisto di una bibita. L’episodio è avvenuto a Reggio Calabria dove gli agenti delle volanti hanno arrestato il ventinovenne per lesioni. Il tunisino è stato ferito con un bottiglia al volto, al collo ed al fianco. I poliziotti sono intervenuti dopo la segnalazione di una persona. Sul posto è stato trovato anche un coltello a serramanico.

http://calabria.weboggi.it/Cronaca/89781-Accoltellato-per-una-bottiglietta-d%27acqua%2C-arrestato-marocchino-nel-reggino

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Reggio Calabria

RSS Feed Widget

Lascia un commento