Category: Ragusa

Rissa in strada: arrestati 2 eritrei – CorrierediRagusa.it


BlogSicilia.it (Blog)

Rissa in strada: arrestati 2 eritrei
CorrierediRagusa.it
Nella serata di martedì, alcuni immigrati, in preda ai fumi dell´alcool, hanno inscenato una rissa sulla curva fra la via Vespri Siciliani e la via Diaz, nei pressi di un bar. Lanci di bottiglie e botte da orbi, alla presenza anche di numerosi
Home > Notizie > Cronaca > Pozzallo, migranti vivaci, Carabinieri Il Giornale di Ragusa
Maxi rissa a Pozzallo Arrestati due eritreiBlogSicilia.it (Blog)
Immigrati: rissa a Pozzallo, arrestati due ospiti centro accoglienzaLa Repubblica Palermo.it
RagusaNews
tutte le notizie (5) »

Corrieri della droga tunisini inghiottivano ovuli, tre arresti a Ragusa – Adnkronos/IGN


Adnkronos/IGN

Corrieri della droga tunisini inghiottivano ovuli, tre arresti a Ragusa
Adnkronos/IGN
Ragusa, 5 nov. (Adnkronos)- Agenti della squadra mobile di Ragusa hanno arrestato tre tunisini nell'ambito di un'indagine su un traffico di eroina con corrieri che ingerivano ovuli di droga per poi espellerli una volta a destinazione. Sette in totale
Operazione “Maghreb 2013” a Vittoria. Sgominata dalla Polizia di radiortm.it
Sgominata banda di spacciatoriIl Giornale di Ragusa
Ovuli di eroina nello stomaco, arresti a RagusaGiornale di Sicilia

tutte le notizie (5) »

Immigrati occupano casa di un pensionato e lo bastonano: “Ora è casa nostra”

Vittoria (Ragusa) 18 ottobre 2013 – Violenza privata, lesioni personali, ricettazione e porto in luogo pubblico di oggetti atti ad offendere. Sono i reati di cui si sono macchiati due immigrati che avevano pensato bene di occupare abusivamente una casa estiva, sita sul lungomare di Scoglitti, di proprietà di un 74enne. La vicenda, che ha dell’incredibile, è iniziata due mesi fa, quando il vittoriese ha trovato il suo piccolo immobile occupato da due extracomunitari. Impietosito dalla storia dei due inquilini abusivi, ha deciso di tenerli lì, di continuare ad ospitarli, anche perché era stato rassicurato che la permanenza dei due nordafricani sarebbe stata breve, in attesa che si ricongiungessero il nucleo familiare e trovassero un’altra abitazione. Dopo due mesi, però, i due stranieri erano ancora in quella casa, senza intenzione di lasciarla.

Per giunta, alla richiesta del proprietario di liberare la casa, gli «ospiti» hanno ribadito che non avevano alcuna intenzione di andare via. Un «no» pronunciato in maniera minacciosa, con l’avvertenza che se il proprietario avesse chiamato la Polizia la casa sarebbe stata bruciata. Come prova della serietà della minaccia, una bastonata che uno dei due stranieri ha affibbiato allo sventurato pensionato, costretto a fuggire ferito e velocemente alla vista di un coltello puntato alle spalle. In ospedale i sanitari lo hanno giudicato guaribile in 4 giorni di prognosi. Poi è intervenuta la Polizia, presso l’immobile, ancora occupato dagli stranieri. Uno dei due stranieri è riuscito a scappare. L’altro è stato bloccato, K. A. S., 26 anni, bracciante agricolo, con tanto di permesso regolare. E’ stato denunciato a piede libero e deve rispondere dei reati sopracitati.

http://www.corrierediragusa.it/articoli/cronache/vittoria/23858-brutta-avventura-per-un-74enne-bastonato-e-minacciato-da-stranieri-che-gli-occupano-la-casa.html