Category: Pescara

Un’altra donna italiana stuprata da Senegalese: scatenati oggi

Una donna di 39 anni è stata stuprata  
 da un senegalese di 61 anni, arrestato 
 a Pescara, vicino alla stazione. L'uomo
 vive in Italia perché sposato con una  
 italiana.                              

 Le urla della donna, residente nel ca- 
 poluogo abruzzese, hanno richiamato    
 l'attenzione di alcuni passanti che    
 hanno bloccato l'africano: l'uomo è    
 stato poi arrestato dagli agenti della 
 Squadra Mobile e Squadra Volante. Su   
 disposizione del pm, l'uomo è stato    
 trasferito nel carcere di San Donato.  
http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/notiziasolotesto.jsp?id=1199692&pagina=101&sottopagina=01

Ragazzini marocchini rapinano anziana facendola cadere

Ragazzo 18enne e un minore, entrambi di cittadinanza marocchina, rapinano l’anziana facendola cadere. i carabinieri li inseguono e bloccano: dopo una notte in camera di sicurezza, il giudice convalida il fermo
Carabinieri di Pescara

Paura in centro: aggredita da due stranieri, negozianti barricati

Avezzano.  Due arresti della Finanza dopo il tentativo di irruzione in un negozio da parte di due stranieri senza permesso sotto effetto di alcol e droga. Sono stati momenti di paura quelli vissuti in centro, nella zona di Corso della Libertà, a pochi passi da via Corradini, a poche centinaia di metri  dalla stazione. Una commerciante è stata aggredita da due giovani di nazionalità marocchina che cercavano di entrare nel negozio con testate e  pugni sulla porta. Provvidenziale l’intervento di una pattuglia della Guardia di Finanza di Avezzano che ha bloccato gli immigrati.  Dovranno rispondere di resistenza, violenza privata e ricettazione. Erano inoltre  in possesso di un tablet rubato.

Quando gli stranieri hanno provato a entrare, la commerciante ha  cercato di tenere ferma la porta. Ha urlato  e la scena è stata vista da alcuni passanti che però non se la sono sentita di intervenire perché temevano che i due marocchini fossero armati. Quattro ragazzi che hanno visto quello che stava accadendo hanno chiamato le forze dell’ordine. e proprio in quel momento è passata una pattuglia della guardia di finanza della compagnia di Avezzano, guidata dal comandante Alessio Grillo. Hanno arrestato E.F. A., 24 anni, e M. A., 30 anni, entrambi clandestini.  che dopo aver provato a fuggire hanno anche fatto resistenza colpendo con calci e pugni i finanzieri. Sono stati rinchiusi nel carcere san Nicola di Avezzano. Il problema della criminalità  nella zona della stazione ma anche in centro sta sollevando nuove paure e i commercianti sono sul piede di guerra. I due arrestati sono difesi dagli avvocati Antonella Mancini e Graziella Rubeo.

www.marsicalive.it/?p=163614

PESCARA: RUBA 100 CHILI DI CAVI IN RAME, ARRESTATO …

    1. Furto di rame, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale: romeno …  Abruzzonews
    2. Furti di rame, Romeno arrestato dai Carabinieri a Pescara  Rete8

Full coverage

Violenza sessuale, è riuscita a raggiungere il citofono e a chiedere aiuto

Violenza sessuale. La donna è stata avvicinata col pretesto di una sigaretta, ma è riuscita a raggiungere il citofono e a chiedere aiuto

Montesilvano: Senegalese picchia agente, libero

Spacciatore marocchino violenta tossicodipendente

L’uomo era destinatario di ordinanza di custodia cautelare in quanto nel marzo scorso, avrebbe commesso violenza sessuale nei confronti di una giovane tossicodipendente che aveva avvicinato mentre camminava sola di notte. Dopo aver fatto un pezzo di strada con lei, le avrebbe offerto del crack in un edificio abbandonato e subito dopo usato violenza. I fatti si sarebbero svolti nel centro cittadino di Avezzano. La malcapitata aveva denunciato l’accaduto al Commissariato di Avezzano. E’ stato individuato il giovane magrebino, senza fissa dimora e già pluripregiudicato, che però si era dato alla fuga lasciando il territorio abruzzese. Infatti, le successive attività investigative sono continuate sull’intero territorio nazionale fino alla scorsa serata, quando è stato catturato dal personale della Squadra Mobile di Milano.

https://www.rete8.it/cronaca/123-avezzano-violenza-a-tossicodipendente-arrestato/

30 ABUSIVI SENEGALESI ACCERCHIANO 2 MILITARI: SCONTRI E FERITI

Ieri pomeriggio, a seguito di un controllo una pattuglia della Polizia Municipale sul Lungomare di Pescara, un assembramento di venditori ambulanti di origine senegalese che, nel momento in cui gli agenti hanno afferrato alcuni prodotti per controllarli (si trattava per lo più di orologi e occhiali da sole) è scattato il caos.
Secondo alcune testimonianze i due militari sono stati accerchiati da una trentina di venditori
ambulanti, e quindi sono stati immediatamente chiamati i rinforzi, ma la tensione è aumentata. E’ partita la rissa e per due degli agenti coinvolti è stato necessario il Pronto soccorso. Il venditore senegalese che ha dato il via alla rissa è stato posto ai domiciliari in attesa di giudizio.

http://ilcentro.gelocal.it/pescara/cronaca/2017/04/26/news/vigili-urbani-aggrediti-da-ambulanti-senegalesi-1.15252987?ref=fbfqa

PESCARA: PROFUGO VIOLENTA BIMBO AUTISTICO

Abusi sessuali su un ragazzino in pieno centro, arrestato 25enne …

Il Messaggero3 ore fa
L’episodio è avvenuto nel centro storico di Città Sant’Angelo (Pescara). … un 25enne del Bangladesh con l’accusa di violenza sessuale su un …

Molesta ed abusa di un bambino autistico: arrestato profugo nel …

IlPescara3 ore fa
La giovane vittima innocente è stata oggetto di attenzioni a sfondo sessuale da parte di un cittadino del Bangladesh di 25 anni che ha tentato …

Immagine storia relativa a pescara bangladesh tratta da Il Centro

Città Sant’Angelo, violenza sessuale su adolescente, arrestato …

Il Centro4 ore fa
I carabinieri, dopo le indagini del caso, hanno arrestato un 25enne del Bangladesh con l’accusa di violenza sessuale su un minore di 14 anni.

Furto in chiesa: recuperata parte della refurtiva, denunciato un romeno


PescaraPost
Furto in chiesa: recuperata parte della refurtiva, denunciato un romeno
AbruzzoLive
carabinieri Montesilvano. Recuperata dai carabinieri parte degli oggetti rubati nei giorni scorsi all’interno della chiesa di San Giovanni Bosco, a Montesilvano. Un romeno di 22 anni è stato denunciato per ricettazione, perché trovato in possesso del
Montesilvano, furto nella chiesa di San Giovanni Bosco: ritrovato il …PescaraPost

tutte le notizie (3) »