Category: Agrigento

Trovato con panetti di hashish, arrestato richiedente asilo politico

Ad “incastrarlo” è stato “Tasko”, il cane antidroga delle Fiamme Gialle

Ad “incastrarlo” è stato “Tasko”, il cane antidroga delle Fiamme Gialle

Agrigento: dopo gli sbarchi fantasma ecco gli scippi violenti

Accerchiata da tre uomini e scippata della borsetta, 34enne sotto choc

Scippata in via Matteo Cimarra, in pieno centro urbano ad Agrigento, mentre cammina sul ciglio del marciapiede. La disavventura è capitata, nella serata di mercoledì, ad una trentaquattrenne. La donna – stando alle frammentarie informazioni – sarebbe stata avvicinata da tre uomini, pare extracomunitari, che, all’improvviso, le hanno portato via la borsetta che teneva sulla spalla. Terrore puro per la giovane agrigentina che è riuscita a chiedere aiuto alle forze dell’ordine.

In via Matteo Cimarra si sono precipitate le pattuglie di carabinieri e polizia. La giovane era in forte stato di choc. I carabinieri hanno cercato di calmarla e tranquillizzarla, mentre altri colleghi hanno subito avviato le ricerche dei malviventi. Pochissimi, però, gli elementi in “mano” agli investigatori che comunque non hanno trovato nessun possibile sospetto. Dopo qualche ora, è stata recuperata e portata in Questura la borsetta della trentaquattrenne. Borsetta che era stata, “naturalmente”, svuotata. I malviventi, a quanto pare, avrebbero arraffato quanto di “prezioso” o “di interessante” c’era al suo interno. Alla fine sono risultati mancare, a quanto pare, soltanto i circa 30 euro che la giovane agrigentina aveva dentro il portafogli. Ma la vittima, suo malgrado, ha vissuto un’esperienza che, probabilmente, non dimenticherà mai.

I militari dell’Arma si stanno adesso occupando delle indagini. L’obiettivo è, chiaramente, uno soltanto: tentare di identificare tutti o qualcuno dei componenti di un’autentica banda di scippatori.

Potrebbe interessarti: http://www.agrigentonotizie.it/cronaca/via-matteo-cimarra-scippata-donna-indagini-carabinieri-27-ottobre-2017.html

Nel centro di accoglienza il centro dello spaccio cittadino, 5 profughi arrestati

Decine e decine i consumatori – uomini e donne di Agrigento e provincia – che si recavano all’interno della struttura per acquistare la “roba”

Decine e decine i consumatori – uomini e donne di Agrigento e provincia – che si recavano all’interno della struttura per acquistare la “roba”, hashish in particolar…

Deteneva hashish pronto allo spaccio, denunciato senegalese

Deteneva hashish pronto allo spaccio, denunciato senegalese …
AgrigentoWeb.it
Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Licata, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti o …
“Trovato con quattro dosi di hashish”, denunciato richiedente asilo …Agrigento Notizie

tutte le notizie (2) »

Bambina di 11 anni aggredita da immigrato: ricoverata sotto choc


Giornale di Sicilia
Favara, aggredita ad undici anni per uno smartphone: in ospedale …
Giornale di Sicilia
FAVARA. Una bambina di 11 anni è stata aggredita, minacciata e rapinata, in via La Porta a Favara (Ag), da un extracomunitario. L’uomo si è avvicinato alla bambina e le ha messo le mani al collo minacciandola di consegnargli lo smartphone che aveva in …altro »

Licata, due carabinieri aggrediti da otto romeni


Scrivo Libero

Licata, due carabinieri aggrediti da otto romeni – AgrigentoWeb.it
AgrigentoWeb.it
Due carabinieri sono rimasti contusi ed hanno dovuto far ricorso alle cure dell'ospedale di Licata dopo essere stati malmenati da otto romeni. Il fatto si è …
Licata, aggressione a due Carabinieri: arrestati due romeniScrivo Libero
Minacciano ed aggrediscono i Carabinieri: due arrestiAgrigentoOGGi.it

tutte le notizie (10) »

Picchiato con una spranga di ferro da 4 Romeni

“Picchiato con una spranga di ferro alla stazione”, quattro arresti
Agrigento Notizie
Hanno picchiato un uomo, utilizzando una spranga di ferro, facendolo finire in ospedale. Si tratta di 4 rumeni che sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Licata per tentato omicidio. L’uomo, un bracciante agricolo di 29  

"Rompeva i vetri delle auto per rubare nell’abitacolo", arrestato migrante


Agrigento Notizie

"Rompeva i vetri delle auto per rubare nell'abitacolo", arrestato un …
Agrigento Notizie
I carabinieri, al termine di una rapida e mirata attività info-investigativa, hanno appurato che "il quarantatreenne romeno, nei giorni precedenti, – ricostruiscono ufficialmente i militari dell'Arma della compagnia di Licata – aveva fatto ben 7 furti

Rissa furibonda tra abusivi: panico tra passanti

Se le sono date di santa ragione, in pieno giorno e in mezzo ai passanti. E’ accaduto ad un gruppo di comunitari che, ieri mattina, verso mezzogiorno, ha inscenato una maxi rissa con calci e pugni e ha danneggiato persino diverse automobili parcheggiati nelle vicinanze del luogo dove è avvenuta la lite e provocando un fuggi fuggi tra i passanti. Il fatto è accaduto nei pressi di via Atenea, precisamente in piazza San Francesco, e ha picchiarsi sono stati alcuni ambulanti extracomunitari che, una volta giunta la Polizia, allertata dai cittadini impauriti, hanno fatto perdere le loro tracce. Indagini sono state avviate per cercare di risalire all’identità degli autori della rissa.

http://www.canicattiweb.com/2016/03/27/agrigento-rissa-in-pieno-centro-panico-tra-i-passanti/

Violenze sessuali su bambina, fermato romeno disoccupato


Live Sicilia
“Violenze sessuali sulla nipotina” Fermato un disoccupato romeno
Live Sicilia
abusi sessuali, cattolica eraclea, Agrigento. CATTOLICA ERACLEA (AGRIGENTO) – Un quarantacinquenne romeno, disoccupato, da tempo residente a Cattolica Eraclea (Ag), è stato sottoposto a fermo, dai carabinieri, per violenza sessuale a una minorenne.
Cattolica Eraclea, romeno fermato per violenza sessualeNuovo Sudtutte le notizie (5) »