CAGLIARI: MIGRANTE DERUBA INFERMIERA APPENA SBARCATO

06-08-2017

Migrante algerino sbarcato pochi giorni fa deruba un’infermiera al “D’Aquila”.

Fares Jedi, 20enne, questa mattina intorno alle 11 si è presentato al presidio d’infermeria dello stabilimento balneare in compagnia di un connazionale. Mentre l’infermiera di turno stava visitando il complice, che ha riferito di essere stato colto da malessere generale, il giovane ne ha approfittato per rubarle il telefono cellulare e scappare. Il personale di sicurezza lo ha però bloccato fino all’arrivo dei carabinieri.

Tratto in arresto, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma in attesa del processo per direttissima previsto per domani.

http://www.castedduonline.it/cagliari/zonapoetto-santelia/50020/d-aquila-migrante-algerino-si-sente-male-l-amico-deruba-l-infermiera.html

ARTICOLI CORRELATI

Cagliari, EVIDENZA

RSS Feed Widget

One comment on “CAGLIARI: MIGRANTE DERUBA INFERMIERA APPENA SBARCATO

  1. mann333 scrive:

    Ora spedirlo subito in Algeria. Via i bastardi figli di cane

Lascia un commento