Brianza: nordafricani scatenati nel fine settimana

12-04-2015

Notte di controlli per i carabinieri di Vimercate. A Busnago i militari di Trezzo sull’Adda, nel corso di un servizio perlustrativo di una zona residenziale, hanno denunciato per porto abusivo di arma da taglio (e anche per guida senza patente) un marocchino di 36 anni, residente a Cornate d’Adda. L’uomo è stato fermato a bordo di uno scooter marca Aprilia, senza un documento di circolazione e patente. Nel mezzo, poi,i militari hanno trovato due coltelli da cucina di 33 e 36 centimetri, sequestrati insieme al mezzo.

Pochi chilometri più in là i carabinieri della stazione di Bellusco hanno denunciato due marocchini di 23 e 25 anni per il reato di false generalità fornite a pubblico ufficiale. I due si erano resi protagonisti di una violenta lite scoppiata in un negozio di parrucchiere di via Silvio Pellico, sempre a Cornate. Alcuni cittadini della zona, avendo sentito le grida, hanno immediatamente allertato i carabinieri che, giunti sul posto, hanno prima sedato la lite e poi chiesto le generalità dei protagonisti. Solo che i due marocchini hanno fornito generalità evidentemente false. Per questo è scattata la denuncia.

http://www.ilcittadinomb.it/stories/Cronaca/dai-coltellacci-nello-scooter-alla-rissa-dal-barbiere-marocchini-choc-nel-vimer_1115110_11/

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Monza

RSS Feed Widget

Lascia un commento