Bologna: anziana accerchiata da immigrati e borseggiata sul bus

07-04-2017

Via Amendola, anziana accerchiata e borseggiata sul bus

L’hanno circondata in maniera felpata e mentre la distraevano le mettevano le mani nella borsa. E’ successo ieri verso le 14:45, quando l’autobus Tper della linea 21 ha imboccato via Amendola. Poco prima, in Piazza Medaglie d’Oro erano salite tre donne, che poco dopo hanno approcciato una signora di 84 anni, originaria di Rovigo, ma da tempo residente a Bologna.

Con un approccio disinvolto ma studiato in due si sono messe davanti all’anziana, mentre una terza le restava di spalle, infilando le mani della borsa.

Scena che non è sfuggita a una 72enne passeggera sullo stesso bus, che ha dato l’allarme a voce alta. Mentre le ladre cercavano di uscire dall’autobus, il conducente ha chiuso loro le porte in faccia: una delle tre è riuscita a fuggire, ma le altre sono rimaste dentro l’autous, fino all’arrivo della Polizia.

Saliti sul mezzo pubblico gli agenti hanno rinvenuto un portfoglio con dentro ben 500 euro sul pavimento, nelle vicinanze di una delle presunte borseggiatrici. Ricostruiti i fatti con l’aiuto della testimone, la Polizia ha proceduto quindi all’identificazione e all’arresto per furto aggravato in concorso delle broseggiatrici, risultate essere una cittadina bulgara di 30 anni con precedenti specifici anche recenti, e una cittadina rumena del 1990, con precedenti per reati contro la persona. I maltolto è stato restituito alla proprietaria.

 

Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/cronaca/via-amendola-bus-polizia-borseggio-anziana.html

ARTICOLI CORRELATI

Bologna, EVIDENZA

RSS Feed Widget

Lascia un commento