Benzinaio mette in fuga due immigrati

08-06-2012

PRATO  – Il gestore di un distributore di viale Fratelli Cervi ha inseguito e fatto arrestare due giovani rumeni che avevano compiuto un furto nella sua stazione di servizio dopo averlo picchiato.
I due, senza sospettare che il gestore fosse nel suo ‘gabbiotto’, hanno tranciato la catena che chiudeva il piazzale e hanno caricato sul proprio furgone alcuni cerchioni e pneumatici. Quando il gestore li ha sorpresi, lo hanno spintonato e sono fuggiti, inseguiti dal benzinaio. Quest’ultimo ha chiamato la polizia, che ha intercettato i due ladri nella zona di Mezzana. Si tratta di due rumeni di 23 e 31 anni, residenti a Firenze. Per loro sono scattate le manette per rapina impropria.

http://www.toscanatv.com/leggi_news?idnews=NL139134

ARTICOLI CORRELATI

Uncategorized

RSS Feed Widget

Lascia un commento