Banda dell’Est massacra di botte ex senatore e famiglia

07-11-2015

L’ex senatore di Forza Italia Cosimo Izzo, 72 anni di Airola (Benevento), avvocato e noto imprenditore, insieme con la moglie e un’anziana zia, sono stati aggrediti, picchiati e sequestrati in casa alle prime luci del mattino da cinque banditi incappucciati ed armati di pistola. I malviventi, una volta penetrati all’interno del palazzo dell’ex parlamentare, hanno legato i coniugi Izzo e la loro congiunta, per poi impossessarsi di denaro e gioielli.

Izzo è riuscito a liberarsi ed ha tentato di reagire ma è stato colpito e ferito alla fronte col calcio della pistola da uno dei rapinatori. Gli investigatori pensano ad una banda di rapinatori dei Paesi dell’Est.

http://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/campania/benevento-ex-senatore-sequestrato-e-aggredito-in-casa-da-rapinatori_2142631-201502a.shtml

ARTICOLI CORRELATI

Benevento, Crimini Immigrati

RSS Feed Widget

Lascia un commento