Automobilista bloccato da 4 ‘nigeriane’ e rapinato

04-05-2015

CASTELVETRANO. Hanno bloccato un automobilista per chiedergli un passaggio e poi lo hanno rapinato. Con questa accusa sono state arrestate dai carabinieri quattro donne nigeriane, di età compresa tra i 20 e i 22 anni. La vittima è un uomo di 42 anni di Campobello di Mazara che stava percorrendo la strada che conduce a Selinunte. Le indagate lo hanno colpito con calci e pugni e poi dopo avergli sottratto con forza le chiavi dell’automobile ed un borsello contenente cinquanta euro, si sono dileguate nelle campagne. Ma sono state rintracciate dai militari.
L’automobilista ha riportato una contusione al volto. E stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale di Castelvetrano, dove è stato giudicato guaribile in cinque giorni. Il gip del tribunale di Marsala ha disposto per le quattro donne l’applicazione dell’obbligo di dimora a Castelvetrano.

http://trapani.gds.it/2015/05/04/rapina-a-un-automobilista-arrestate-4-nigeriane-a-castelvetrano_350944/

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Trapani

RSS Feed Widget

Lascia un commento