Arrestato mentre è al bar, era ricercato

28-04-2015

Trezzo sull’Adda, arrestato davanti al bar: era ricercato

Doveva scontare una pena per lesioni personali. Ma in carcere non c’era mai entrato e continuava a godersi senza problemi la libertà. Almeno fino a domenica sera, quando i carabinieri lo hanno trovato ed arrestato.

I militari della compagnia di Vimercate, impegnati con i colleghi di Bellusco in un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato domenica sera un cittadino marocchino quarantenne, nullafacente e pregiudicato, che è risultato colpito da un mandato di cattura emesso dal tribunale di Monza per una pena per lesioni personali, dopo una lite con un connazionale – proprio in un locale pubblico – di qualche anno fa.

Nelle scorse ore l’intera area del trezzese è stata passata al setaccio dai carabinieri, che hanno controllato due locali pubblici, identificato settantacinque persone e fermato quarantotto macchine.

L’uomo finito in manette è stato posto ai domiciliari in attesa di disposizioni dell’autorità giudiziaria.

http://www.monzatoday.it/cronaca/arrestato-bar-trezzo.html

 

ARTICOLI CORRELATI

Crimini Immigrati, Monza

RSS Feed Widget

Lascia un commento